Difendersi dalla violenza economica: corso di educazione finanziaria a San Donà di Piave

illustrazione donna con toppe su abito e uomo in abito elegante (da pixabay.com)

Violenza economica: difendersi è possibile è il titolo del progetto di educazione finanziaria, che si svolgerà in tre giornate di corso, nei mercoledì 11, 18 e 25 ottobre dalle 17 alle 19, in sala David Sassoli al Centro culturale da Vinci di San Donà di Piave. 

 

Promuove l'iniziativa, indirizzata alle donne e a tutta la cittadinanza del Veneto orientale, la Fondazione Ferrioli Bo, che gestisce il Centro antiviolenza e antistalking La Magnolia e la casa rifugio Angolo di Paradiso del sandonatese, con l'obiettivo di far riconoscere per prevenire la violenza economica. Partner tecnico dell'incontro sarà la Banca d'Italia, sede di Venezia, i cui funzionari affronteranno i seguenti contenuti:

  • Pianificazione Finanziaria - Indebitarsi con prudenza: √® l'intervento del vicedirettore della sede di Venezia della Banca d'Italia che interverr√† l'11 ottobre
  • L‚Äôuso degli strumenti di pagamento elettronici: conto corrente, home banking e sicurezza informatica: ne parler√† la titolare della gestione dei servizi di pagamento della stessa sede, che interverr√† il 18 ottobre

 

Saranno invece svolti dallo stesso personale esperto del Centro La Magnolia i temi legati al contesto della relazione economica tra partner segnata dalla violenza di genere e domestica, sia dal punto di vista del riconoscere segnali e comportamenti della violenza economica, sia per gli aspetti legali e di promozione di un'autonomia finanziaria. 

L'iniziativa vede inoltre la collaborazione dell'Ulss 4 Veneto orientale e dell'Ordine regionale veneto degli assistenti sociali.

 

 

Per saperne di pi√Ļ

 

Contenuti correlati

Strutture antiviolenza in città metropolitana di Venezia

 

grafica: pixabay.com

 

CERCA PER ARGOMENTI

non categorizzato (4) 11 ottobre (6) 25 novembre (19) 8 marzo (6) alleanze per la famiglia (15) antiviolenza (50) asili nido (3) attività consigliera (61) azioni positive (32) bambine ragazze (9) bandi (42) centri uomini autori violenza (2) certificazione di parità di genere (5) commissione pari opportunità (7) conciliazione (49) congedi parentali (11) consigliera di fiducia (3) consigliere di parità (16) coronavirus (25) cug comitato unico di garanzia (9) dimissioni maternità paternità (6) diritti umani (9) discriminazione (8) discriminazioni sul lavoro (46) divario di genere (41) divario retributivo (20) elezioni (12) enti locali (98) equamente al lavoro (4) families share (3) femminismo (4) formazione (52) gender pay gap (18) imprenditoria femminile (23) indifesa (3) infografica (11) innovandove (10) ispettorato del lavoro (15) maltrattanti (9) maternità paternità (28) mercato del lavoro (42) normativa (31) occupazione (32) one billion rising (1) pari opportunità (40) parità (13) pon scuola (7) premio lucia bartolini (11) previdenza sociale (3) progetto pari (3) pubblica amministrazione (16) quote rosa (3) regione veneto (101) responsabilità sociale impresa (14) scuola (25) sentenza (1) sessismo (1) smart working lavoro agile (14) spisal (4) sportello donne al lavoro (6) stem (10) stereotipi (2) strutture antiviolenza (46) sviluppo sostenibile (3) tratta esseri umani (3) università (16) violenza sulle donne (74) vittime violenza (21) welfare (26) welfare aziendale (23)