Premio Lucia Bartolini 2020

Testata Premio Lucia Bartolini
Mestre, 17 giugno 2020 prot. 30149/2020 CM Venezia

 

AVVISO

PREMIO LUCIA BARTOLINI
Premi speciali: AZIENDA RESILIENTE, PERSONA RESILIENTE

 

La consigliera di parità della Città metropolitana di Venezia, nell’ambito delle attività di promozione delle pari opportunità e di contrasto alle discriminazioni sul lavoro, indìce per l’anno 2020 il “Premio Lucia Bartolini”. Il premio è realizzato in collaborazione con la Consigliera di parità della Provincia di Rovigo, e con il patrocinio di Confindustria Venezia area metropolitana Venezia e Rovigo,  Unioncamere del Veneto e Veneto Lavoro.

 

Il Premio Lucia Bartolini intende valorizzare le buone pratiche  del  territorio destinate  a migliorare  la partecipazione  femminile  in ogni ambito lavorativo e  nei livelli decisionali, favorendo condizioni di conciliazione vita e lavoro per  accrescere l’occupazione femminile e  promuovendo una cultura aziendale  inclusiva e  generativa di valore sociale, in linea con l’obiettivo 5.5 dell’Agenda ONU 2030 per la parità di genere e l’empowerment femminile.

 

Nella circostanza caratterizzata  dall’emergenza epidemiologica da Covid-19, il premio intende   riconoscere altresì le azioni destinate a mitigare gli effetti negativi sulla produttività aziendale  e sulle condizioni di vita e occupazionali del personale, nonché  a valorizzare un particolare talento femminile che si sia messo in luce in detto contesto, assegnando rispettivamente il Premio speciale Azienda Resiliente e il Premio speciale Persona Resiliente.

 

Il premio è dedicato a Lucia Bartolini, giudice del distretto della Corte d'Appello di Venezia, presso i Tribunali di Bassano del Grappa e Treviso,  dal 2008 a Venezia in qualità di giudice del Tribunale del Riesame, fino alla prematura scomparsa nel 2015,  quale esempio di talento femminile speso a servizio della giustizia e della collettività.

 

Il Premio è rivolto ad enti e organizzazioni, pubbliche e private, produttive e di servizio, comprese le realtà del terzo settore, dell’area metropolitana di Venezia e dell’ area vasta di Rovigo. I soggetti richiedenti, i requisiti di ammissibilità e l’articolazione dei premi, nonché i criteri di selezione della giuria e valutazione delle candidature, sono descritti nel Regolamento scaricabile dal sito della consigliera di parità metropolitana, unitamente all'informativa dati ai sensi di legge e alla modulistica di partecipazione, al seguente indirizzo:

 

https://consiglieraparita.cittametropolitana.ve.it

La domanda di partecipazione, in formato pdf compilabile, dovrà pervenire entro il 30 settembre 2020

via email al seguente indirizzo:  premioluciabartolini@cittametropolitana.ve.it

 

Regolamento e modulistica sono altresì disponibili nel sito della Consiigliera di parità di Rovigo all’indirizzo: https://www.provincia.rovigo.it/myportal/P_RO/vivere/pari_opportunita (sezione “Evidenza”).

 

Le proposte selezionate dalla giuria saranno premiate con una targa e un attestato di riconoscimento. La giuria potrà assegnare altresì una o più menzioni speciali a particolari progetti in maggiore aderenza con le finalità del premio.

La presentazione delle proposte e delle candidature implica l’accettazione delle indicazioni fornite nella documentazione di partecipazione al premio.

 

Per informazioni, rivolgersi alla  segreteria organizzativa dell’ufficio della Consigliera di parità metropolitana, facente capo all’area Istruzione, Servizi sociali e culturali, alle Imprese ed Investitori della Città metropolitana di Venezia, utilizzando i seguenti recapiti: tel. 041 2501813-1814 - email consigliera.parita@cittametropolitana.ve.it - pec consiglieradiparita@pec.cittametropolitana.ve.it