Scuole, la Regione finanzia progetti educativi su diritti umani e pace

mani alzate di diversi colori (da www.freepik.com)

[18-05-2018] - Settantamila euro disponibili in voucher educativi: questa l'iniziativa approvata dalla Regione Veneto nell'ambito del Piano annuale degli interventi di promozione dei diritti umani e della cultura di pace con il decreto numero 30 pubblicato nel Bur di oggi. 

 

I voucher sono destinati alle organizzazioni no profit che presenteranno le loro proposte di percorsi educativi, da svolgersi nel prossimo anno scolastico (2018-2019) rivolti a studenti della scuola primaria e delle secondarie di primo e secondo grado. Le proposte pervenute saranno pubblicate dagli uffici regionali della Cooperazione internazionale e di seguito selezionate dalle scuole interessate a vederle realizzate fra i propri studenti. Toccherà alle scuole infatti fare la richiesta del voucher (non più di uno per plesso scolastico) del valore di 700 euro, fino ad esaurimento dei fondi disponibili. 

 

La progettazione educativa dovrà avere una durata minima di 6 ore scolastiche e riguardare diversi ambiti, fra cui disuguaglianze e diritti di genere, cittadinanze e migrazioni, bullismo e sostenibilità ambientale. Le proposte dovranno essere presentate entro il 6 luglio 2018

 

Per saperne di più visita il sito
 

Tutti gli avvisi nella sezione dedicata Avvisi e bandi